home
L'U.P.O.I.  diventa socio
L'Osteopatia
Osteopati in Italia
Statuto
Cariche Statutarie
Valutazione Titoli
LinK
C.S.d.O.

L’U.P.O.I. Unione Italiana Osteopati d’Italia – costituita il 30 marzo 2001 – nasce con lo scopo di rappresentare, tutelare e promuovere la categoria degli osteopati, coniugare gli interessi dei suoi membri con i bisogni della comunità e sviluppare la conoscenza e l’approfondimento scientifico della professione, incluse la pratica professionale, la formazione e la ricerca.

In particolare l’U.P.O.I. si prefigge lo scopo di difendere gli interessi della medicina osteopatica e dei suoi praticanti, esercitare il controllo sul rispetto della professione, porre in essere tutte quelle operazioni necessarie ad assicurare la rappresentatività dell’osteopatia in Italia e all’estero.

Attraverso i suoi organi può determinare i criteri di competenza degli osteopati, valutandone gli studi conseguiti in relazione alle scuole frequentate e ai programmi di studio eseguiti.

Per queste ragioni l’U.P.O.I. si propone di definire e promuovere principi etici e deontologici, che siano vincolanti per gli associati e riferimento per tutti gli osteopati.

Nei suoi anni di attività  l’UPOI  ha rappresentato  i suoi associati presso le competenti autorità politiche, presso quelle universitarie e amministrative, seguendo da vicino l’iter che mira ad ottenere il riconoscimento ufficiale dell’osteopatia in Italia e in Europa, e per tutto ciò attiene agli interessi degli osteopati e la medicina osteopatica.


La quota associativa è di euro 250,00. Il rinnovo deve essere effettuato entro il 31 marzo, tramite versamento o bonifico sul conto corrente bancario Unicredit intestato a UPOI Unione Professionale degli Osteopati d'Italia

Codice IBAN : IT 31 H 02008 16940 000005165468


Se desideri associarti
Scarica il
Modulo_di_Associazione_new.doc 
e segui le istruzioni indicate
le domande di iscrizione di coloro che provengono da scuole non accreditate dall'U.P.O.I.  dovranno essere prima esaminate dal Consiglio Direttivo.



 Possono associarsi 
tutti gli Osteopati in possesso del titolo di Osteopata e , come titoli di base, laurea o titolo equipollente in scienze mediche, fisioterapiche, motorie e biomediche, che hanno svolto un programma completo in osteopatia, secondo quanto previsto dagli standards europei






















Site Map